chi siamo

Il responsabile del dojo

Marco La Pera è nato a Roma nel 1971. Inizia la pratica dell’aikido all’età di 12 anni. Al ritorno da un periodo vissuto negli Stati Uniti ed in Germania per conseguire la laurea in Relazioni Internazionali, riprende la pratica presso il corso “Salvatore Mergè” di Renato Tamburelli (6° dan Aikikai).

Nel 1998 si trasferisce a Tokyo per approfondire lo studio dell’aikido, praticando presso il Gessoji Dojo del Maestro Tada (dal quale riceverà la cintura nera) dove rimarrà per due anni e mezzo. In quel periodo, oltre alla costante e assidua frequenza al Gessoji Dojo, segue le lezioni di alcuni insegnanti dell’Hombu Dojo. Torna periodicamente in Giappone per approfondire la pratica e ritrovare gli amici del Gessoji Dojo.

E’ attualmente 5° dan (Kōeki Zaidanhōjin Aikikai 公益財団法人合気会).

Qualche anno dopo aver cominciato l’aikido inizia un percorso di ricerca personale prendendo parte dal 1986 al 1994 al “Mandala – Scuola di Normodinamica”, fondata da Paolo Menghi. Questa esperienza fondamentale e formativa, ha caratterizzato l’inizio di una ricerca in continua evoluzione, ed è l’humus dal quale è nato il corso di Dinamica Relazionale.

Gli istruttori

Hana Sadovsha 2° Dan (Allievo Istruttore), David Mancinelli 2° Dan (Istruttore), Michele Bitetti 1° Dan (Allievo Istruttore), Alessandro Serantoni 2° Dan (Istruttore)

Nafudakake 名札かけ

Il lignaggio e le cinture nere del dojo formano il “nafudakake”.